sabato 16 novembre 2013

Recensione: Sai tenere un segreto? di Sophie Kinsella


INTRODUZIONE   
Scrittrice:  Sophie Kinsella
Titolo:  Sai tenere un segreto?
Genere: Contemporary Romance
Numero Pagine: 322
Costo: 8,80€
Casa Editrice: Mondadori
Prima Edizione: Giungo 2005
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA
Emma Corrigan è una ragazza come tante altre. Una vita senza grandi scosse, un lavoro da assistente marketing in un'importante multinazionale, un boyfriend simpatico. Ma, come tutte, sogna una vita diversa, e soprattutto ha i suoi piccoli segreti. O almeno li aveva... fino a quando, nel suo primo viaggio di lavoro, si trova ad affrontare un volo molto turbolento e il panico si impadronisce di lei. Così, ormai in preda a un incontrollabile nervosismo, Emma racconta tutto di sé - ma proprio tutto - al vicino di posto. Un americano che ascolta divertito i suoi segreti più intimi. Tanto, in fondo lui chi è, se non un perfetto sconosciuto? Emma, naturalmente, sopravvive e il mattino seguente si reca in ufficio, ormai dimentica della brutta avventura, pronta ad accogliere assieme ai colleghi il famoso fondatore della società per la quale lavora, in visita alla filiare inglese. Quando lui finalmente fa la sua apparizione, Emma si accorge con orrore che non è altri che... l'uomo dell'aereo. E lei gli ha confidato tutto di sé. Lui saprà tenere il segreto?
Con questa commedia sofisticata e brillante, l'autrice affronta il tema delle relazioni umane e sentimentali con il suo particolarissimo piglio fresco e autentico.


La storia...

Emma Corrigan è una ragazza londinese, molto impulsiva che lavora come assistente marketing per un'importante azienda. Non ha un buon rapporto con la famiglia, la quale stravede per Kerry, la sua cugina causa d'invidie per la sua carriera brillante. Ma una mattina, la sua grande occasione per dimostrare che anche lei è capace di mantenersi un lavoro e di farsi un nome è arrivata. La ragazza è mandata a Glasgow in rappresentanza della Panther Corporation, per definire un accordo promozionale per una bevanda. Il colloquio non va esattamente come aveva sperato, e la giornata diventa ancora più disastrosa durante il viaggio di ritorno in aereo, il quale è soggetto a una violenta turbolenza. Emma in preda al terrore e al panico, senza rendersene conto inizia a raccontare tutti i suoi segreti (anche quelli più intimi) all'uomo americano che le è seduto accanto e che ascolta tutto interessato. Sopravvissuta a quell'esperienza, a terra l'aspetta il suo perfetto fidanzato Connor... per lei troppo perfetto, il quale le propone di vivere insieme. Il giorno dopo, con la sua amica Katie, la quale non riesce a trovare l'uomo giusto, si reca in ufficio, più affollato del solito. All'improvviso ricorda il motivo di tutta quella gente euforica e nervosa: quel giorno il fondatore dell'azienda avrebbe varcato quella porta. Fatta la sua apparizione, Emma non riesce a respirare per l'orrore di quella situazione, il capo, corrispondente al nome di Jack Harper, non è altro che l'uomo dell'aereo. Emma, imbarazzatissima, cercherà inutilmente di evitarlo, ma, sotto le sue continue attenzioni, lascerà il suo ragazzo per uscire con lui. La coppia però inizierà subito a barcollare per una serie di incomprensioni e situazioni un po' confuse. A dare un ulteriore peso alla questione, Jack un giorno, durante un'intervista, si lascia sfuggire tutti i segreti della ragazza, la quale lo ascolta nel più assoluto imbarazzo e fremente di rabbia, in televisione davanti a tutti i suoi colleghi. Tutto però si risolverà al meglio ed Emma vivrà la sua storia d'amore che aveva sempre sognato al fianco del suo splendido capo.


I miei pensieri...

Ben ritrovati cari lettori:), oggi voglio pararvi di questo bel romanzino rosa intitolato "Sai tenere un segreto?" di Sophie Kinsella. Sentivo parlare molto bene di questa scrittrice e l'ho voluta scoprire anche io per farmi una mia opinione. Detto ciò passiamo all'esposizione del libro.
L'originalità della trama è notevole e ti colpisce subito travolgendoti dalla curiosità. Lo stile della scrittura dell'autrice non è da meno, uno stile frizzante, semplice e coinvolgente, scritto in prima persona, capace di farti tenere il sorriso fino all'ultima pagina. Uno dei libri più spassosi che abbia mai letto a dir la verità e molto ben scritto. Tutte noi possiamo immedesimarci con la protagonista, Emma, che non sa con precisione cosa vuole dalla vita e le piace pensare che essa le riservi qualcosa di spettacolare in futuro. Jack mi è piaciuto molto, un uomo affascinante, gentile, romantico e pieno di umorismo, che cerca di conquistare Emma in tutti i modi. Questo libro lo consiglio a tutti, in quanto sia una lettura leggera e evasiva. Brava la Kinsella!!!


In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5 

Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤