domenica 18 maggio 2014

Recensione: Il bacio maledetto di Lisa Desrochers


INTRODUZIONE
Scrittrice: Lisa Desrochers
Serie: Personal Demons#1
Titolo: Il bacio maledetto
Genere: Young Adult / Paranormal Romance / Fantasy
Numero Pagine: 280
Costo: 6,90€ (prezzo originale 12,90€)
Casa Editrice: Newton Compton 
Traduzione: Allieta Melchioni
Prima Edizione: Maggio 2012
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA
L’Inferno non è mai stato così attraente.
Frannie Cavanaugh ha diciassette anni, frequenta il liceo, ha due amiche del cuore e conduce una vita ordinaria, come quella di tante altre ragazze della sua età. Fino al giorno in cui arriva in classe un nuovo compagno, Luc, un ragazzo affascinante e misterioso, per il quale prova da subito una grande attrazione. Ma c’è qualcosa di inquietante in Luc. Nessuno sa da dove venga, sembra eccessivamente riservato e spesso si comporta in modo strano. Frannie non può certo immaginare quale pericolo stia correndo: Luc è un messaggero di Lucifero ed è sulla terra per cercare proprio lei, o qualcosa che lei possiede. Presto però a essere in pericolo sarà proprio il giovane demone e se non intervenisse Gabriel, bellissimo e seducente, le cose si metterebbero molto male, per tutti. Le potenze del Cielo e dell’Inferno si scontrano per accaparrarsi una preda molto preziosa… E per Frannie sono guai seri: il bel tenebroso Luc e il radioso e splendido Gabriel vogliono entrambi la sua anima, e anche il suo cuore… 
Tra un affascinante demone e un bellissimo angelo: voi cosa scegliereste?
Tra paradiso e inferno: voi cosa scegliereste?
Un grande successo internazionale tradotto in 11 paesi.


La storia...


Frannie è una ragazza diciassettenne che frequenta l'ultimo anno delle superiori. Conduce una vita normalissima e ha due migliori amiche del cuore: Taylor e Riley. Mentre la sua famiglia è molto credente, Frannie ha perso la fede a causa della morte prematura del fratello di cui la ragazza si sente responsabile. La sua anima è tormentata e sfoga la sua rabbia attraverso il judo. Grazie a questa disciplina Frannie riesce a isolarsi dal resto del mondo e a tenere sotto controllo corpo e mente. Ma quando arriva improvvisamente un nuovo ragazzo, Luc, dall'aspetto misterioso e seducente, ecco che il controllo di Frannie si disintegra. La ragazza è preda di una forte attrazione nei confronti del ragazzo. Ciò che Frannie ignora, però, è che Luc è un demone inviato da Re Lucifero sulla Terra per legare l'anima della giovane all'inferno. Qualora fallisse, Luc è destinato all'Abisso di Fuoco. L'inferno non è l'unico a volere l'anima di Frannie. Infatti, dalla parte opposta, ovvero dal paradiso, viene mandato Gabriel, un angelo dolcissimo e luminoso. Cosa ha di tanto speciale l'anima di Frannie? Sembrerebbe che la ragazza possiede alcuni doni speciali che fanno gola ad entrambe le parti. Dei doni che farebbero prevalere una parte sull'altra. Il bene o il male. Ben presto gli affari si trasformano in sentimento sia per Luc che per Gabe. Frannie, stando con Gabe, sente di poter concedere all'amore un'opportunità. Il ragazzo le trasmette sicurezza, tranquillità e pace. Contemporaneamente si sente attratta anche da Luc per la sua capacità di creare disordine nel suo mondo controllato e per quell'alone di mistero che lo circonda. Luc è tutt'altro che sicurezza e Frannie ne è consapevole ma non riesce a stargli lontana. Con il proseguire degli avvenimenti, che legano ancora di più Frannie e Luc, quest'ultimo si rende conto di essere preda ad un cambiamento. Un cambiamento che vede Frannie come responsabile.


"La ragazza che mi ha fatto mettere in discussione tutto ciò che sono."

 Di conseguenza verranno mandati dei rinforzi dall'inferno per portare a termine il compito e Luc si opporrà per la prima volta al suo creatore. Per la prima volta angelo e demone collaboreranno per proteggere la ragazza.. ma Frannie vuole essere salvata?.

I miei pensieri...


"Il bacio maledetto" di Lisa Desrochers da inizio a questa serie Young Adult Romance, centralizzata su angeli e demoni e quindi sulla lotta tra il bene e il male. Il libro, da come si può intuire dalla trama, non spicca di originalità, trovandoci davanti il ben noto triangolo amoroso umana- demone- angelo. Parto dal fatto che a me questo genere non stanca e non stancherà mai *-*. Adoro gli intrecci amorosi specie se i due che si contendono la dama sono dotati di grande temperamento. Diciamocelo Gabe e Luc sono entrambi affascinanti ognuno in un modo diverso. Luc è il bel tenebroso che fa sbavare letteralmente le lettrici, e Gabe è il ragazzo gentile, buono che ti regala qualche palpitazione con i suoi gesti premurosi. Tuttavia,il personaggio di Gabe, che in altre circostanze è pronto allo scarto dalle lettrici per la troppa gentilezza, qui è impossibile lasciarlo in disparte. Gabe, come Luc, conserva quella malizia e quei sorrisetti ambiziosi che incantano lasciandoti senza fiato. Per questo è proprio difficile per chi votare.. Frannie e Luc? o Frannie e Gabe?. Quello che dirò ora, contraddirà ciò che ho detto precedentemente ma non importa: per me vince sempre il tenebroso!. Parlando di Frannie devo dire che l'ho invidiata: due bei ragazzi serviti su un piatto d'argento.. che ingiustizia!!>.<. A volte gli urlavo contro di smettere di stare con entrambi e sceglierne uno, una volta per tutte xD. Questo libro si classifica come Young Adult, tuttavia la componente amorosa non è trattata in modo superficiale ma anzi....mmmm meglio così xD!. L'amore è accompagnato da un sano umorismo generato dai continui battibecchi e punzecchiature fra i tre. Esilarante è stato vedere Luc e Gabe che si davano da fare per avere Frannie. Parlando della stesura, la narrazione è esposta dal punto di vista di Frannie e Luc, in prima persona nel tempo presente. Questo ti lascia un po' inappagata perché, avendo tre protagonisti, ci si aspettava tre punti di vista, anche quello di Gabe. La Desrochers narra gli eventi con uno stile semplice e molto scorrevole. Il racconto ha un buon ritmo e questo si scatena con continui colpi di scena. Questo libro mi ha regalato una lettura davvero piacevole, intrigante, coinvolgente e la cosa che mi dispiace è che non me lo sono goduto come avrei voluto, per via dei miei costanti impegni che mi bloccavano proprio sul punto più cruciale. Sicuramente è uno di quei libri che si leggono tutto d'un fiato. Consigliatissimo per gli amanti del genere :).

In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5

2 commenti:

  1. Ciao Elisa:), è sempre bello ricevere le tue considerazioni*-*. Un libro davvero gradevole^-^
    Un bacio xx:)

    RispondiElimina