giovedì 8 maggio 2014

Recensione: Non dirmi un'altra bugia di Monica Murphy

INTRODUZIONE
Scrittrice: Monica Murphy
Serie: One week girlfriend#1
Titolo: Non dirmi un'altra bugia
Genere: New Adult / Romance
Numero Pagine: 256
Costo: 9,90€
Casa Editrice: Newton Compton 
Traduzione: Alice Peretti
Prima Edizione: 10 Aprile 2014
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA

Drew Callahan è un ragazzo ricco, affascinante, la stella della squadra di football del college. Le ragazze lo desiderano, ma nella sua vita sembra non esserci spazio per l’amore. Fable invece ha dovuto rinunciare agli studi per lavorare come cameriera e occuparsi di sua madre e del suo fratellino. È bellissima e ha già avuto diversi ragazzi, ma nessuno le ha mai fatto davvero battere il cuore. Drew e Fable si conoscono appena quando lui le chiede, in cambio di una somma di denaro, di fingere per una settimana di essere la sua ragazza e trascorrere con lui la festa del Ringraziamento nella villa di famiglia. Fable accetta, perché quei soldi le fanno comodo e tra loro non ci sarà sesso: sarà solo una finzione per i genitori di Drew. Ma le cose presto cambieranno...

Ai primi posti delle classifiche americane ONE WEEK GIRLFRIEND SERIES.

Drew e Fable: una passione travolgente, un segreto inconfessabile.

"Un romanzo dolce e sensuale che vi appassionerà fin dalla prima pagina".
"Preparatevi. Sarà una lettura sensazionale".
"Un libro semplicemente perfetto, che fermerà il tempo".
"In questo romanzo c'è tutto: dramma, sesso, personaggi complessi e affascinanti. Appassionante".


La storia...

Fable e Drew sono due ragazzi che apparentemente non hanno niente in comune. Drew è bellissimo, ha tanti amici, è ricco, ed è la star della squadra di football del campus. Fable, invece, ha dovuto lasciare la scuola per prendersi cura del suo fratellino Owen di tredici anni. Lavora come cameriera ed è considerata dai ragazzi del campus una sgualdrina. Ciò che accomuna questi ragazzi è il grande senso di vuoto e solitudine provocato dalle loro famiglie complicate. La madre di Fable passa il suo tempo ad ubriacarsi con il ragazzo di turno e Owen preferisce stare con gli amici amanti di erba. Questo è il motivo per cui si concede con tanta facilità: perché per un momento si sente amata. Drew, dal canto suo, ha perso la madre da bambino e ora ha una matrigna possessiva, Adele, e un padre freddo, Andy. Drew, nonostante la gente pensi che conduca una vita fantastica, in realtà è tormentato dal suo passato e non riesce ad uscirne. Questo suo passato gli impedisce di avere rapporti con le persone e si dedica completamente allo studio per dimenticare la sua vita incasinata. Quando il giorno del Ringraziamento si avvicina, però, Drew non ha scampo: deve tornare alla sua casa natale e passare lì le feste con il padre e Adele. Non avendo scelta, decide, però, di portarsi una ragazza con lui nel ruolo della fidanzata in modo tale da avere uno "scudo" contro la sua famiglia e di mettere a tacere le supposizioni del padre. Ciò che gli serve è una ragazza che non faccia tante domande e che non si faccia illusioni. Ciò che gli serve è Fable e data la sua reputazione, il ragazzo si sente più incoraggiato a proporglielo. La ragazza accetta senza esitazioni dopo aver sentito la sostanziosa cifra di denaro che si sarebbe beccata stando al gioco. Tremila dollari. Inizia così la loro avventura. Fable si ritrova circondata da luoghi lussuosi e persone con la puzza sotto il naso sentendosi molto a disagio e le frecciatine di Adele non le rendono le cose facili. Ben presto la ragazza si rende conto dell'atmosfera tesa che regna in casa e degli strani atteggiamenti dei genitori di Drew. I giorni passano e i due si conoscono più approfonditamente e Drew comincia ad essere intimorito dagli sguardi inquisitori della ragazza che sicuramente avrà intuito qualcosa. La verità che si cela nel mondo di Drew sarà schiacciante....


"Anime simili si capiscono subito. Per quanto suoni sdolcinato, inizio a credere che siamo qui insieme per una ragione precisa."

I miei pensieri...

Non dirmi un'altra bugia di Monica Murphy, lancia il via a questa nuova serie intitolata "One week Girfriend" edito della casa editrice Newton Compton. Questo libro racchiude in se una storia contorta e perversa che è al limite del credibile. Questa viene esposta alternando i punti di vista dei protagonisti: Drew e Fable. L'arco di tempo racchiuso nelle pagine è, inutile dirlo, una settimana e a ogni capitolo è accompagnato il giorno corrente con orario e una bellissima citazione*o*. La narrazione è molto frettolosa. Gli eventi si susseguono con una rapidità incredibile non lasciandoti il tempo di assaporare a pieno un accaduto.
Nonostante ciò, però, questo libro mi è piaciuto tanto. Un aspetto che me l'ha fatto piacere è che non si perde in chiacchiere superflue e in descrizioni inutili. Nella lettura vai spedita anche grazie ad uno stile chiaro e semplice. Pure in questo libro non mancano i soliti temi "crudi" che girano sempre intorno alla famiglia. Parlando dei personaggi, mi ha colpita Faible. Aspettandomi la solita ragazza pulita, insicura e timida, questa dimostra di essere l'esatto opposto. La cosa non mi ha dispiaciuto comunque xD. Bellisimo è stato vedere come si dava da fare per prendersi cura del fratellino e la tenerezza che si liberava ogni volta che stavano insieme mi suscitava piccoli sorrisi pieni di comprensione:'). Inoltre, mente negli altri libri le protagoniste hanno sempre una spalla su cui piangere, Fable è completamente sola. Il rapporto tra Drew e Fable è intenso, travolgente e ricco di passione. Non manca nemmeno l'umorismo in questo libro. Vedere la ragazza normale, comune a contatto con un mondo di snob, non vi risparmierà le risate :D. Una lettura assolutamente consigliata che ti entra nel cuore e non ti lascia più. Aspetto con ansia il secondo**.

Cara Fable,

Mai pensavo di lasciarmi alle spalle il mio peggior nemico.
Avrei ancora così tante cose da dirti.
Ricordati sempre che non penso ad altro che a te.
Sai, tante cose nella mia vita mi confondono e ...
Ho il cuore pesante per il dolore.
Magari potremo stare di nuovo insieme, un giorno.
Al di là di te, non desidero niente e nessuno, ma ora non ce la faccio.
Lasciarti sarà l'esperienza peggiore della mia vita.
L'amore fra noi potrebbe essere un errore. Trascinarti nel mio mondo ti ferirebbe soltanto.
Oh, non voglio che accada.
Wow, so già che non potrai mai perdonarmi!

Ti amo.


Drew
In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5 

2 commenti:

  1. Per fortuna che si hanno pareri diversi XD Questo libro l'ho ucciso :D

    RispondiElimina
  2. ahaha poverino :'DD. Il mondo è bello perché è vario xD
    Un bacio xx :)

    RispondiElimina