lunedì 19 settembre 2016

Recensione: "Dimmi tre segreti" di Julie Buxbaum

INTRODUZIONE
Scrittrice: Julie Buxbaum
Titolo: Dimmi tre segreti
Genere: Young Adult
Serie: Autoconclusivo
Traduzione: Michela Albertazzi
Numero Pagine: 384
Costo: 12,67/6,99€ 
Casa Editrice: DeAgostini
Prima Edizione: 10 Maggio 2016
Narrazione: Prima persona, pov Jessie
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA 


E se la persona che ti conosce meglio al mondo fosse l’unica che non hai mai incontrato?

Jessie ha sedici anni e una vita da schifo. O almeno così le sembra il giorno in cui lascia Chicago per frequentare il liceo più snob di Los Angeles. Ma proprio quando le cose si mettono male, riceve una mail misteriosa. Una mail in cui Un Perfetto Sconosciuto si offre di aiutarla a orientarsi nella giungla della nuova scuola, mantenendo però l’anonimato. Jessie è perplessa: si tratta di uno scherzo di cattivo gusto o qualcuno vuole davvero darle una mano?
Il punto è che lei non è nelle condizioni di rifiutare un aiuto tanto generoso: sua madre è morta ormai da un paio di anni, e suo padre si è risposato, costringendola a trasferirsi dall’altra parte del Paese, in un posto che odia con un fratellastro che odia ancora di più.
Ecco perché Jessie non può fare altro che fidarsi: presto, Un Perfetto Sconosciuto diventa il suo migliore amico, e lei decide che è arrivato il momento di incontrarlo. Ma, si sa, ci sono segreti che è meglio non svelare mai…

«Il miglior romanzo young adult dell’anno.» Teen Vogue





La mia recensione...
Buon inizio settimana Readers, è con immensa gioia che oggi vi parlo di uno degli Young Adult più belli che io abbia mai letto. Esagero? Forse, ma vi sfido a leggerlo e a non innamorarvene perdutamente. Terminato il romanzo, mi ha investito subito quel familiare senso di malinconia che segue sempre la fine di un buon libro. La storia di Jessie e PS mi ha risucchiata in un vortice di emozioni da cui è impossibile uscirne indifferente. Ecco, dunque, che vi dirò i miei tre segreti riguardo a questo libro:
1. Sono stata incollata al libro ogni secondo, di ogni minuto, di ogni ora del giorno. Jessie e PS hanno consumato ogni mio brandello di energia. 
2. Ho trovato PS molto sexy seppur lontano dai comuni stereotipi. Diavolo, avrei tanto voluto anche io un PS ai tempi delle superiori. Andare a scuola sarebbe stato sicuramente molto più intrigante.
3. Ancora oggi ripenso alla storia con un sorriso. Non è proprio questo il compito dei libri? Lasciarti un'impronta permanente nel cuore?


Seppur la trama rappresenti uno dei più comuni cliché (parola preferita di Jessie lol), l'elemento "perfetto sconosciuto" conferisce un tocco di originalità al libro. Durante la lettura, si capisce chi possa essere questo sconosciuto che si nasconde dietro ad una tastiera e la nostra Jessie farà parecchia confusione nel rivelarne l'identità, che la porterà a parecchi malintesi indesiderati. Ma come possiamo biasimarla? In una città nuova, con una scuola nuova e una famiglia nuova, Jessie non desidera altro che svelare l'identità di PS, l'unico che le sembra stare vicino in un situazione difficile come quella che le è piombata addosso non appena arrivata a Los Angeles. Non solo. PS sembra capirla come nessun'altro, sembra darle quel conforto che nessuno le ha saputo dare alla morte della madre. Ho apprezzato molto il personaggio di Jessie che, come PS, non è la solita bellona a cui siamo abituati. Personaggi realistici, concreti, che dimostrano i loro sedici anni in tutto. Con uno stile semplice e fluido, la Buxbaum regala ai suoi lettori una storia tenera e commovente che sa prenderti e trascinarti felice fino alla fine. Lo consiglio a tutte le ragazze sognatrici che stanno cercando una lettura leggera e piacevole.



In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5
Meraviglioso

10 commenti:

  1. Come sono contenta che ti sia piaciuto. Io l'ho letteralmente adorato. Bellissima recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ophelie <3 Un libro stupendo *-*

      Elimina
  2. Ho talmente adorato questo libro che l'ho comprato sia in cartaceo che in ebook. Troppo troppo bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripeto: uno dei libri più belli che abbia mai letto <3 Vorrei tanto un seguito, sapere cosa succede a PS e Jessie e a Dri e Liam... mamma mia non posso credere che siano già un ricordo :'(

      Elimina
  3. Ciao Nicky,
    sono daccordo è stata una lettura bellissima. Semplice ma molto, molto bella. Mi fa piacere che anche tu l'abbia apprezzata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy <3 L'ho pubblicata il prima possibile questa recensione perché morivo dalla voglia di parlarne*-*. Un romanzo imperdibile!

      Elimina
  4. Ciao Nicki piacere di conoscerti, sono Eli! Ho trovato il tuo blog per caso ed eccomi qui! Ho adorato "Dimmi tre segreti" uno dei più belli young dell'anno, voglio assolutamente comprare il cartaceo al più presto per conservarlo in libreria <3 Mi aggiungo ai tuoi lettori fissi per continuare a seguirti, se ti andasse di passare da me qualche volta ne sarei più che felice <3 Ely di ilregnodeilibri.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, benvenuta! <3 Credo che comprerò il cartaceo anche io...mi state convincendo**. Sono già tra i tuoi lettori fissi. Ti seguo con il mio account google (il bambino con il cappellino di lana)^^
      Un bacio <3

      Elimina
  5. Ciao Nicky! Questo libro mi incuriosisce, inizialmente lo avevo bollato come troppo adolescenziale, ma dalle recensioni lette mi sono dovuta ricredere: sembra proprio una storia carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess:), questo libro mi è piaciuto tantissimo, te lo consiglio assolutamente**

      Elimina